Come avviare un blog per fare soldi da casa

Benvenuto sul blog di LearningUp! Qui troverai tanti consigli su come risparmiare qualche euro sulla base della mia esperienza personale.

Hai mai pensato di aprire un blog? Un blog è un sito web di qualunque argomento concepito principalmente come contenitore di testo e organizzato in post o articoli. La nascita di piattaforme gratuite ha permesso la diffusione di questa particolare forma di comunicazione e quindi ad oggi potrai trovare in rete un sacco di blog dedicati ai temi più disparati.

Aprire un blog è inoltre un ottimo modo per guadagnare dei soldi e può produrre diversi flussi di reddito che possono andare dal semplice lavoretto a una vera e propria professione a tempo pieno.

Eccoti un po’ di consigli per aprire il tuo blog:

1) Scegli il tuo host

Per cominciare ti consiglio di utilizzare Blogger. Si tratta di una piattaforma completamente gratuita e facile di utilizzare che ti consente di creare un blog in pochi passaggi, collegando eventualmente un dominio personalizzato.

Blogger è inoltre un servizio gestito da Google, perciò per iscriverti alla piattaforma ti basta avere un account sul noto sito. Un blog su questa piattaforma inoltre può essere integrato con Google AdSense, consentendoti di avere i tuoi primi guadagni.

Una volta che hai preso dimestichezza potresti passare al self hosting su un sito come WordPress.org. Esportare il blog da una piattaforma all’altra è abbastanza semplice e non richiede molto tempo.

2) Decidi la tua nicchia o argomento

Di cosa vuoi scrivere?

Scegli un argomento che ti appassiona. Ci sono migliaia di argomenti su cui puoi dire la tua, l’importante è che sia una materia che ti interessa e di cui sei competente. Non dimenticare infatti che se vuoi guadagnare dal tuo blog dovrai raggiungere una certa notorietà e per fare questo ti dovrai impegnare a offrire contenuti di qualità.

Ad ogni modo, se non hai grandi conoscenze tecniche non ti preoccupare. Molti blogger di successo sono partiti dal basso senza essere dei grandi esperti. Le conoscenze potrai sempre acquisirle strada facendo, aggiornandoti costantemente. Se tratti un argomento che ti interessa questo ti sarà sicuramente facile.

3) Scegli il titolo del blog

Prenditi un po’ di tempo per decidere che titolo dare al tuo blog. Questo sarà il tuo marchio di fabbrica, quindi fa’ in modo che sia semplice da ricordare ma che al tempo stesso parli di te e di ciò che fai. Volendo, puoi persino usare il tuo nome!

Se non dovesse piacerti, potrai sempre cambiarlo in un secondo momento, anche se ti consiglio di non fare troppi cambiamenti perché altrimenti faticherà a trovarti!

 4) Trova un nome di dominio

Trova infine un nome di dominio per il tuo blog che non si discosti troppo dal titolo e verifica che sia disponibile e gratuito. Volendo potrai anche collegare ad esso degli account sui vari social network (Facebook, Twitter, Instagram…) in modo che i tuoi utenti possano trovarti veramente ovunque e interagire facilmente con te.

Visto com’è facile? Se hai un blog o vorresti aprirlo, raccontacelo con un commento!

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *