Come guadagnare con un blog

Benvenuto sul blog di LearningUp! Qui troverai tanti consigli su come risparmiare qualche euro sulla base della mia esperienza personale.

Come guadagnare con un blog

Ciao! Oggi parleremo di blog e di come trarre profitto da questo particolare modo di comunicare online.

Oggi chiunque può provare a scrivere un blog su qualunque argomento, ma per guadagnare realmente bisogna mettere in atto delle strategie che ti andrò a spiegare.

Prima però ti faccio una premessa: qualunque tattica tu voglia seguire, ricorda che aprire un blog richiede pazienza e costanza. Non potrai quindi sperare di fare grandi soldi finché il tuo blog non otterrà dei buoni risultati in termini di traffico e di posizionamento sul motore di ricerca, e ciò richiede tempo.

Inoltre ti consiglio di scrivere di un argomento che ami, perché ti darà la giusta motivazione per dedicarti a questa attività.

4 strategie per guadagnare con un blog

A seconda che il tuo blog abbia più o meno traffico, puoi scegliere una tra queste strategie:

1) Visualizzare annunci pubblicitari

Iscrivendoti a un programma come Google Adsense le aziende possono fare offerte per pubblicare annunci sul tuo blog. Puoi decidere tu quali annunci pubblicare e in quale punto della pagina visualizzarli e verrai pagato ogni volta che un utente fa click su di essi,

Il guadagno dipende dal traffico del tuo blog. Ti faccio però un esempio pratico: il tuo sito riceve 2800 visualizzazioni e un’azienda ti offre 75 centesimi a click. Se l’1,5% degli utenti fa click sull’annuncio (42 click) il tuo guadagno sarà di €30. Certo, non è molto ma è un forte incentivo a continuare.

2) Auto pubblicazione

Puoi trasformare il contenuto del tuo blog nei capitoli di un e-book, che andrai a vendere su Amazon. In questo modo distribuirai i contenuti del tuo blog in un’altra forma. Non guadagnerai molto e venderai una copia ogni tanto, ma sarà “un’ottima fonte di reddito passivo” come afferma Hogue.

3) Affiliate Marketing

Se menzioni parecchi prodotti nel tuo blog, potresti iscriverti ad un programma di affiliazione come Amazon Associates. Funziona così: all’interno di un tuo post inserisci il link ad un prodotto venduto su Amazon inerente ai contenuti del tuo blog (ad es. se parli spesso di frullati puoi mettere il link di un frullator).

Quando gli utenti cliccheranno sul link e effettueranno l’acquisto del prodotto, tu otterrai una commissione sulla vendita. Ti consiglio questo metodo se hai molto traffico, poiché più utenti hai, più è probabile che qualcuno clicchi sul link ed effettui l’acquisto.

 4) Contenuto sponsorizzato

Con questo metodo un’azienda ti pagherà una tariffa fissa per pubblicare contenuti sui loro prodotti. Ad esempio potresti scrivere un post su un frullatore specifico e pubblicare il link che rimanda al sito web dove è possibile acquistarlo.

Per effettuare contenuti sponsorizzati puoi cercare nelle reti pubblicitarie o contattare potenziali sponsor; se il tuo traffico è parecchio, potresti arrivare a guadagnare anche qualche centinaio di euro.

Come per il punto precedente, scegli prodotti inerenti al tuo blog. Per esperienza ti consiglio infine di promuovere solo prodotti che hai effettivamente testato e che quindi consiglieresti al tuo pubblico.

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *